Virginia Raggi

torna all'archivio personaggi


Ligi al nostro codice deontologico che ci mette in guardia dall’azzardare ritratti di personalità basati sulla sola firma, ci limitiamo a una descrizione dell’aspetto grafico della firma di Virginia Raggi.

Virginia Raggi (Roma, 1978), laurea in Giurisprudenza, dal 2013 consigliere comunale del Movimento 5 Stelle, ricopre dal 22 giugno 2016 la carica di Sindaco di Roma.
Una firma ad andamento convesso, che parte con maiuscola gonfia, imponente e montante per poi via via ridimensionarsi nelle lettere finali del nome, curiosamente atrofizzate rispetto a quelle, addossate e paffute, che le precedono.Il cognome propone invece una sequenza di boules che si urtano e parzialmente sovrappongono le une alle altre, declinando verso il margine inferiore del foglio.Singolare la sottolineatura finale, che si trasforma in una sorta di fiocco/coccarda e cancella in parte la firma.
C.P.